giovedì 5 aprile 2018

Esperimento psico linguistico ESSE ESSI Fac. di Psicologia, Padova

La Cappella degli Scrovegni di Giotto in Padova.

Italiani, volendo la pappa fatta, parafrasando una parallasse tra Padova e Roma, la persona di gran paraggio, le riassume nelle parole Cappella Sistina bene incorniciata rispetto alla Cappella degli Scrovegni meno incorniciata e Padova poco boscata e Roma molto boscata.

Italiani, il paradosso tra le paradisiache fotografie e la avvolgente buglia dei tremebondi lumi ( Giacomo Leopardi ) del pappafico piu' conosciuto in Padova, quasi pensavo di essere in un triforio e di dovere accendere un accendino, che non osservo dal giugno del 1989 e che nelle fotografie in internet appare restaurato ossia ricordo un colore celeste piu' offuscato. Il quadro sinottico giottiano dovrebbe posizionarsi al secondo posto tra le opere d' arte pittorica monumentali presenti in Italia. La cornice del paraboloide non e' quella della Cappella Sistina nella Basilica di San Pietro in Roma pero' il numero di affreschi che si susseguono narrando la vita di Gesu' la pongono tra le opere pittoriche monumentali tanto piu' tanto meno la piu' importante della pittura prerinascimentale. L' autore e' Giotto che per alcuni sostenitori della pittura del 1300 puo' rivaleggiare con Michelangelo comr pietra angolare della pittura italiana.

Vedi Padova e poi muori.

La paracielata Padova famosa per la pappatoria e il bottare tanto piu' tanto meno per il botare, ma quando giunsi, nel 1983, dissero che ormai si erano gia' divertiti. Percorsa dal fiume spesso stagnante come un botro con architettura medioevale che presume la presenza di qualche bottaccio anche se non si osservano mulini e opifici, poco illuminata, la sera, assommando dopo il tramonto, la buglia della notte nonche' alcunche' di surreale, una sensazione percettiva di Petrarchesco tanto piu', tanto meno Manzoniano sapore. Con terreno poco boschivo se non il boschetto intorno alla Cappella degli Scrovegni e qualche arbusto alla Basilica del Santo, noiosa, uggiosa, nascosta, senza sussulti per il viandante, piovosa, con il tempo trascorso al coperto sotto i porticati di un palazzo o dell' altro. Paralipomeni paraffato Ivan Romanov 1962.

Nessun commento:

Posta un commento

CIA MARA Prefetto Di Milano La Denuncia In Psicologia Sociale.

Scarica Gratis Da Celebria CEREBRIA + ARS TAC + Real Sociedad Del Pedo + Snow Angel English Bull Dogs: http://www.the-bulldog.com/2019-07-02...